Lazio, Piscedda: “Nonostante le assenze i rossoneri saranno pericolosi”

La Lazio di Simone Inzaghi si sta preparando per affrontare i rossonero di Stefano Pioli. L’appuntamento è per stasera a San Siro

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – L’ex Lazio Massimo Piscedda è tornato a parlare ai microfoni di Radiosei della sua ex squadra. Questa volta si è soffermato in maniera particolare sulla sfida di questa sera. I capitolini a partire dalle 20:45 si misureranno con i rossoneri di Stefano Pioli in quel di San Siro:

Rassegna stampa: Lazio Milan
Rassegna stampa: Lazio Milan

“La formazione rossonera è tutta da scoprire, comunque qualche elemento di valore a Stefano Pioli è rimasto. Nonostante gli infortuni riuscirà a mettere in campo una buona squadra. La Lazio ha vinto meritatamente contro il Napoli anche se aveva delle defezioni. Credo che sarà difficile pensare il Diavolo giocherà allo stesso modo dei partenopei. Oltre a Ibra il grande assente è Kessie. La sua struttura muscolare mancherà stasera. Ricordo la coppia composta dall’ivoriano e da Bakayoko che scherzò, per così dire, con Acerbi in Coppa Italia. Il francese sembrava un prospetto migliore del compagno ma a Napoli non rende perché gli viene chiesto di palleggiare. C’è questa moda di forzare la costruzione dal basso, una cosa del genere non dovrebbe esistere. Mi piacerebbe se questo modus operandi venisse messo in discussione. Ieri seguivo una sfida di Serie C, l’Avellino nonostante stesse perdendo si ostinava a partire dal basso. Per me è una forzatura che si può evitare. Sarri al Napoli? Tutto è possibile”. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy