Lazio, rinnovo Inzaghi? Ecco perché non è ancora arrivato

Nei prossimi giorni arriverà il fatidico incontro fra tecnico e società, ma nella testa di Lotito si sta combattendo una dura battaglia

di redazionecittaceleste
notizie Lazio: Lotito Inzaghi

ROMA – Qual è la vera Lazio, quella spettacolare e spietata della prima parte di 2020 o quella distratta e bella solo a sprazzi della seconda? Qualunque sia il giudizio definitivo sulla prima squadra della capitale, il primo voto in assoluto spetta sempre a Simone Inzaghi. Il tecnico piacentino aspetta ancora di rinnovare con il club biancoceleste, da capire se il risultato negativo con il Diavolo possa aver incrinato qualcosa.

Potrebbe sembrare impossibile che una sconfitta, arrivata in questo modo beffardo, possa alimentare i dubbi sulla permanenza di Inzaghi, ma sarà il fantomatico incontro con il ds ed il presidente della Lazio, previsto a cavallo fra Natale e Capodanno, a rivelare la verità su una vicenda che non appare del tutto lineare. Nel pre partita di ieri Igli Tare ha dichiarato che sarà valutato il lavoro svolto in questi primi mesi. Come va considerato alla luce dei risultati? Ottavi di Champions raggiunti dopo 19 anni, ma il campionato rischia di scivolare nell’anonimato. Non c’è nulla di certo, se non che sono stati più volte ribaditi determinati concetti: “siamo come una famiglia”, “remiamo tutti nella stessa direzione”, “la mia volontà è rimanere qui”. Insomma, in base a certe dichiarazioni il rinnovo dovrebbe essere un gioco da ragazzi, ma non è così.

notizie Lazio: Simone Inzaghi

Come riporta il Corriere dello Sport Lotito avrebbe già presentato una prima proposta al mister piacentino, rispedita al mittente da Inzaghi perché ritenuta inadeguata. Servirà uno sforzo economica maggiore da parte della dirigenza biancoceleste. Il tecnico vorrebbe che gli venga riconosciuto il lavoro egregio di questi 5 anni, anche perché ci sono tantissime società in Italia e all’estero che hanno dimostrato di apprezzarne il valore. Come a dire “io voglio rimanere, ma che mi venga dato il giusto”. Tutto sembra ricollegarsi alla volontà del presidente della Lazio che magari sta combattendo nella propria testa una battaglia fra il suo figlioccio Simone ed il sogno proibito Allegri.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy