Lazio, sfida al Diavolo: Pioli spera nel recupero di Rebic

Mercoledì la Lazio sfiderà il Diavolo nell’ultimo incontro dell’anno. I rossoneri sperano in alcuni recuperi: Rebic scalpita

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Mercoledì sera si chiuderà definitivamente il 2020 calcistico in Italia. Per l’occasione, all’ultima giornata la Lazio affronterà il Diavolo di Stefano Pioli. Alla ripresa del campionato dopo l’emergenza sanitaria di marzo, i rossoneri sono diventati la squadra da battere. Da quando la stagione 2020/21 è iniziata, il club meneghino non è ancora stato sconfitto. Gli uomini di Simone Inzaghi sperano di fargli il primo sgambetto in Serie A. Rossoneri e biancocelesti sembrerebbero essersi un po’ invertiti i ruoli: prima della pandemia erano i biancocelesti a lottare il titolo e i rossoneri speravano in un posto in Europa, ora è il contrario.

LA SFIDA – L’appuntamento sarà a San Siro mercoledì sera a partire dalle 20:45. L’ex allenatore capitolino ed ora sulla panchina dei lombardi, dovrà fare i conti co più di qualche assenza. Tra i certamente indisponibili ci saranno: Ibrahimovic, Bennacer, Gabbia e Kessie, mentre Tonali e Kjaer hanno qualche chance in più di giocare. Secondo il Corriere dello Sport di oggi però, il tecnico rossonero spera di ritrovare almeno Rebic. Il croato, qualora fosse disponibile, si andrebbe a prendere un posto nel reparto avanzato. L’ex Francoforte potrebbe fare coppia con Leao, fresco realizzatore della marcatura più veloce nel massimo campionato italiano. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy