• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Marusic inventa, Lazzari e Ciro la decidono: a Cagliari è 0-2

Alla prima stagionale la Lazio risponde presente ed ora si prepara al doppio scontro diretto con Atalanta e Inter della prossima settimana

di redazionecittaceleste

ROMA – Una Lazio dai due volti inizia con il piede giusto la stagione portando a casa i tre punti da Cagliari. A decidere sono Lazzari e Immobile, entrambi serviti da uno straordinario Marusic che a sinistra è un treno inarrestabile per Faragò.

La Lazio parte subito forte alla Sardegna Arena e mette in mostra le prime novità volute da Simone Inzaghi. I “quinti” a chiudere l’azione, come fa straordinariamente l’Atalanta da due tre anni a questa parte. Marusic rifinisce sulla sinistra, Lazzari conclude sul secondo palo per il suo primo gol in Serie A con la maglia biancoceleste. I primi 20 minuti sono un monologo laziale, con la squadra di Inzaghi padrona del campo. Manca però la decisione nel raddoppiare, per il dominio espresso sono poche le occasioni davanti alla porta di Cragno. Un pizzico di sufficienza in fase di impostazione permette al Cagliari di sfruttare 2/3 ripartenze, senza però rendersi mai troppo pericoloso dalle parti di Strakosha.

La partita cambia ad inizio ripresa, dopo l’intervallo è un altro Cagliari e la Lazio presta il fianco ai sardi. Sull’errore di Strakosha i biancocelesti vengono graziati da Simeone, che a cinque metri dalla porta spara in curva a porta spalancata. La girandola di cambi porta agli esordi di Escalante e Akpa Akpro, prima delle sostituzioni un grande intervento di Cragno su Milinkovic alla prima sortita offensiva della Lazio nella ripresa. A meno di 20 minuti dalla fine, con una Lazio apparentemente stanca, è lo strappo di Marusic a decidere la partita. Il montenegrino è indubbiamente il man of the match della Sardegna Arena. Con l’esterno del destro si porta avanti il pallone partendo dalla metà campo, supera in velocità un pessimo Faragò è arrivato al limite dell’area serve Immobile che arriva a rimorchio e col destro la piazza all’angolino sul secondo palo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy