Mercato Lazio – La situazione nella difesa biancoceleste

Il trio difensivo scelto quest’anno da mister Simone Inzaghi è stato affidabile, per il prossimo anno qualcosa potrebbe cambiare

di redazionecittaceleste
Mercato Lazio: situazione difesa

Mercato Lazio

ROMA – La prossima finestra di mercato potrebbe aprire con la Lazio già indirizzata verso un chiaro obiettivo: quello di migliorare la difesa gettando delle solide basi per il futuro. Da tempo, secondo molti addetti ai lavori, il direttore sportivo Igli Tare starebbe lavorando con ai fianchi l’Hellas Verona per ottenere il cartellino di Marash Kumbulla. Il difensore centrale è un classe 2000 ed è albanese come il DS capitolino, questo potrebbe aiutare la trattativa ad arrivare alla conclusione in tempi brevi. Per il suo acquisto ci vogliono dai 20 ai 30 milioni di euro circa.

ALTERNATIVE – Un altro nome papabile per il prossimo reparto arretrato è quello di Adryelson, difensore brasiliano dello Sport Recife è un classe 1998 e come caratteristiche ricorda molto Luiz Felipe. I due insieme potrebbe crescere l’uno con l’altro migliorandosi vicendevolmente. Il suo costo potrebbe aggirarsi intorno ai 5/10 milioni di euro.

IN USCITA – Attualmente nella Lazio figurano Luiz Felipe, Francesco Acerbi e Stefano Radu come i tre difensori centrali titolari. Subito dopo di loro nelle gerarchie ci sono Patric, Bastos e Denis Vavro. Lo spagnolo si è quasi certamente meritato la conferma, mentre l’angolano e lo slovacco sono incerti. Quest’ultimo, l’ex Copenhagen, è arrivato appena un anno fa per una cifra vicina ai 10 milioni di euro, la società biancoceleste ha tutte le intenzioni di valorizzarlo.

GLI ALTRI – In questo rush finale di stagione è stato aggregato alla prima squadra anche il capitano della Lazio Primavera Nicolò Armini, il classe 2001 potrebbe giocare con la Salernitana il prossimo anno in modo da farsi le ossa tra i professionisti. Durante la prossima finestra estiva di mercato, anche Wallace è atteso a Formello. Lo Sporting Braga non è ancora sicuro del suo riscatto.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy