Milan – Lazio, primo tempo double face: che fame Luis Alberto!

Prima frazione di gioco fra il Diavolo ed i biancocelesti ricca di emozioni

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio, Luis Alberto accorcia le distanze

Notizie Lazio

ROMA – Il primo tempo del big match della quattordicesima giornata di Serie A fra Milan e Lazio non ha tradito le attese. Ritmi molto alti per quasi tutti i 45′. Primi 20 minuti appannaggio dei rossoneri che sbloccano la gara al 10′ grazie al colpo di testa di Rebic, lasciato colpevolmente solo in area da Marusic. Passano appena 6′ minuti e il Diavolo beneficia di un calcio di rigore per via di un intervento falloso di Patric, Calhanoglu batte freddamente Reina e duplica il vantaggio meneghino.

I biancocelesti hanno una reazione di orgoglio molto convincente, tanto che costringono gli avversari per il resto del primo tempo a chiudersi nella propria metà campo. Il possesso palla ipnotico della Lazio si concretizza al 27′, quando Correa conquista un penalty in virtù del pestone di Kalulu. Dal dischetto Immobile si fa ipnotizzare da Donnarumma, ma Luis Alberto è lesto e ribadisce in rete di testa la respinta del portierone rossonero. I capitolini attaccano a testa bassa, i lombardi sono palesemente in difficoltà anche se la prima frazione si chiude (dopo 4′ di recupero) sul punteggio di 2 a 1 per i padroni di casa. Al 32′ il Tucu è costretto ad uscire per il riacutizzarsi del problema al polpaccio.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy