• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Notizie Lazio – Chi si rivede: Mihajlovic di nuovo sulla strada della Lazio. L’analisi sul Bologna

La Lazio si appresta ad affrontare il Bologna, per la quinta giornata di serie A, in una situazione alquanto difficile considerati i quattro punti in quattro giornate fin qui raccolti

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

La Lazio si appresta ad affrontare il Bologna, per la quinta giornata di serie A, in una situazione alquanto difficile considerati i quattro punti in quattro giornate fin qui raccolti. In altre parole, è una gara fondamentale o quasi per le ambizioni in campionato. Se i biancocelesti dovessero mancare ancora una volta la vittoria (che manca dalla prima giornata) la vetta, e di conseguenza il quarto posto, si allontanerebbe forse troppo. L’avversario di turno non è per nulla un cliente facile: il Bologna di Sinisa Mihajlovic, tra le principali candidate alla parte sinistra della classifica e alla lotta per un posto europeo dietro le 7 big. La forza dei felsinei è soprattutto nell’attacco: facile aspettarsi una partita spettacolo, ricca di gol e capovolgimenti di fronte. Non è una squadra da 0-0 il Bologna, proprio no. Anzi, è fin troppo offensiva. Basti pensare al dato che non chiude una gara con la porta inviolata da 37 partite, cioè un campionato intero! Un record per il calcio italiano, e che sta scalando le vette del primato europeo di sempre. Un problema per Mihajlovic, a cui però ha sempre risposto “va anche bene subire gol, basta segnare un gol in più all’avversario”. Insomma Sinisa, come ha sempre fatto, non fa un passo indietro e attacca.

Notizie Lazio – Bologna

CHIAVE TATTICA – Coraggio, spregiudicatezza, fame. Questi gli elementi chiave del Bologna che non si arrende mai, proprio come il suo tecnico. Non se la passa tanto bene in classifica: 3 punti solo raccolti, e zona retrocessione. Uno in meno della Lazio. Solo una vittoria (4-1 al Parma) a ben tre sconfitte, tra cui quella contro il Sassuolo di domenica scorsa quando fu rimontato da 3-1 a 3-4. Un Bologna che avrà sicuramente il dente avvelenato e voglioso di invertire il trend. I pericoli arriveranno da ogni parte del campo, a cominciare dalla spinta dei terzini, passando per la formula-fantasia del 4-2-fantasia. I quattro davanti sono un pericolo che giochi Barrow, Orsolini o l’evergreen Palacio. O magari tutti e tre. Pericoli per Inzaghi, pericoli veri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy