Notizie Lazio – Consiglio Federale, stagione allungata fino al 31 agosto: serie A al via il 20 giugno?

Arrivano nuove importanti novità in merito al Consiglio Federale andato in scena quest’oggi a Roma, a cui hanno preso parti tutte le componenti delle Leghe italiane

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

Arrivano nuove importanti novità in merito al Consiglio Federale andato in scena quest’oggi a Roma, a cui hanno preso parti tutte le componenti delle Leghe italiane. Da ciò che sarebbe emerso, sempre in attesa del comunicato ufficiale atteso nel giro di qualche ora, c’è la ferma volontà di finire sul campo la stagione. Quindi la ripresa dei campionati, come già era possibile immaginare nelle ultime settimane e specialmente ieri dopo l’ok del CTS e del Governo agli allenamenti di gruppo. No ai play-off, almeno per ora. Tra le novità, riportate anche dal portale TMW, c’è la decisione di terminare i tornei di calcio professionistico. E quindi serie A, B e anche C. Mentre i dilettanti, su tutti la serie D, chiuderebbe qui i battenti non essendoci margini per la ripresa.

STAGIONE FINO AL 31 AGOSTO – Inoltre, e questa è la novità più importante, la deadline della stagione è spostata al 31 agosto e non più al 2 dello stesso mese. Quindi ci sarebbe più tempo per completare i campionati, evitando tour de force assurdi. I tornei andrebbero comunque terminati entro il 20 agosto, con i restanti dieci giorni utili per terminare le Coppe europee e anche per allinearsi al calendario internazionale dell’UEFA. Per quanto riguarda la ripresa dei campionati, ci sono voci che la data indicata è quella del 20 giugno. Spostando dunque di una settimana quella indicativa del 13 giugno. Per la gioia di Governo e alcuni presidenti di club, che così possono avere più tempo per gli allenamenti. Il tutto ovviamente è sempre nel campo delle ipotesi, aspettando l’ok definitivo dello stesso Governo entro il 28 maggio, soprattutto in base alla curva dei contagi. Non resta che sperare…

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy