• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Notizie Lazio – FIGC, la commissione medica: “Domani arriverà il protocollo validato dal CTS”

Notizie Lazio – FIGC, la commissione medica: “Domani arriverà il protocollo validato dal CTS”

Finalmente domani dovrebbe arrivare il protocollo da parte del CTS sull’ok alla ripresa degli allenamenti collettivi da parte dei club di A

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

La notizia dell’ok da parte del Comitato Tecnico Scientifico al protocollo sugli allenamenti collettivi voluto da Lega e FIGC è stata confermata da giorni sia dallo stesso CTS che da Spadafora. Del nuovo protocollo validato però, ancora nessuna traccia. Senza quello, gli allenamenti di gruppo non possono cominciare. Arrivano in tal senso le parole del professor Walter Della Frera, membro della commissione medica della FIGC quest’oggi a Radio Marte. Ecco le sue principali parole:

“Sono ottimista per la data del 28 maggio vedendo la curva epidemiologica. La decisione finale ovviamente spetterà alla politica, vediamo cosa sarà deciso. Responsabilità dei medici sportivi? E’ ciò che abbiamo chiesto all’INAIL, la responsabilità del medico sociale c’è sempre stata. Non è una cosa nuova. Di fronte all’emergenza ovviamente il rischio è più alto, ma il nuovo protocollo lascia tranquilli i medici della serie A. Anche il professor Nanni lo è”.

QUARANTENA“Nel nuovo protocollo che faremo per il campionato, lavoreremo affinché i 14 giorni di quarantena per l’intero gruppo squadra in caso di giocatore positivo, possano essere aboliti. Al massimo si potrebbe avere qualche giorno di isolamento con allenamenti individuali, in vista del risultato di due tamponi fatti in maniera ravvicinata. Così i calciatori sospenderebbero gli allenamenti al massimo per due-tre giorni, e non 14. Per poi riprendere quando dichiarati negativi. Credo sia il giusto metodo per tornare in campo e non fermare il campionato. Un’altra ottima soluzione potrebbe essere il test con la saliva, che in 20-30 minuti dà il responso: anche ciò potrebbe aiutare tantissimo il campionato”.

PROTOCOLLO“Domani riceveremo la risposta ufficiale da parte del CTS con il protocollo definitivo per gli allenamenti di gruppo da validare. Non dovrebbero esserci problemi né sorprese, perché a parole, anche sentendo Spadafora, tutto è andato come previsto. Ma aspettiamo di vedere nero su bianco per esserne sicuri. Nel caso sia tutto ok, si potrà tornare ad avere dei veri e propri allenamenti di gruppo. E subito dopo ci metteremo al lavoro per un protocollo per il campionato”.

MODELLO TEDESCO“Un protocollo simile al modello tedesco? Sì ma non parlerei di modello tedesco, non si tratta di copiarli perché in realtà l’idea è stata nostra di principio. In Germania il virus è stato affrontato meglio, ci sono stati meno contagi, e quindi si è avuto il via libera per il ritorno in campo prima rispetto noi”.  

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy