Notizie Lazio – Filippo Inzaghi: “Immobile è l’attaccante italiano più forte, Simone miglior tecnico della A”

I fratelli Inzaghi sono da sempre molto legati tra di loro, e questa non è la scoperta del giorno. I due non mancano mai modo di parlare bene dell’altro

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

I fratelli Inzaghi sono da sempre molto legati tra di loro, e questa non è la scoperta del giorno. I due non mancano mai modo di parlare bene dell’altro, tessendo le lodi del rispettivo fratello. Non fa eccezione, dunque, l’intervista concessa da Filippo Inzaghi, tecnico del Benevento, a Sky Sport. Bellissime parole, al miele, per Simone, tecnico della Lazio. E dire che i due poche settimane fa si sono affrontati in uno scontro fratricida al “Vigorito”, per un pareggio salomonico che ha fatto contenti…mamma e papà, e in realtà più Filippo che Simone, contando le qualità tecniche delle due squadre. Ecco comunque le parole di Filippo:

“Attualmente tra gli allenatori della serie A, credo che Simone e Pioli siano quelli che meritano i maggiori riconoscimenti, quelli più bravi. Il Milan vince nonostante le tante assenze e questo significa che c’è sostanza, che si è costruito qualcosa di buono. E quindi fa bene a crederci per il titolo. Il giocatore più forte della serie A? Non ho dubbi, cito Immobile. Per me è l’attaccante più forte italiano e dell’intero campionato. Ibrahimovic è un esempio di grande forza e mentalità, fa capire come ci crede nelle cose che fa. Sono contento per lui, lo conosco. So che avrebbe fatto bene e sono molto felice di quanto stia facendo a Milano”.

Notizie Lazio: fratelli Inzaghi
Notizie Lazio: fratelli Inzaghi

Parole al miele, dunque, per i due club a cui giocoforza è legato in serie A, Benevento escluso. La Lazio di suo fratello Simone, e il Milan, club dove è diventato leggenda. Ricordiamo come Inzaghi abbia vinto tutto quello che c’era da vincere con i rossoneri, comprese due Champions League. Inoltre Filippo è stato anche l’allenatore del Milan ad inizio carriera (quando suo fratello Simone era ancora nelle giovanili), nella stagione 2014/15, terminando la stagione per poi essere esonerato. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy