Notizie Lazio – Inzaghi: “Contento per Lulic e Muriqi, potevamo chiuderla prima. Mercato? Stiamo valutando…”

L’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, ha rilasciato alcune dichiarazioni questa sera ai microfoni di Rai Sport dopo il passaggio del turno ai quarti di Coppa Italia

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

L’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, ha rilasciato alcune dichiarazioni questa sera ai microfoni di Rai Sport dopo il passaggio del turno ai quarti di Coppa Italia. Ecco le sue principali parole:

“Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, creando tanto con due pali clamorosi e approcciando bene la partita. Questi ottavi di finale sono partite difficili per tutti come abbiamo visto, nel primo tempo dovevamo chiudere con più gol di vantaggio. Nel secondo ci sono stati i salvataggi di Lulic e Strakosha, prendendo un gol che non dovevamo prendere. Alla fine siamo riusciti a chiuderla e ora guardiamo ai quarti. Muriqi? Non ha potuto fare il ritiro con noi, ha preso il COVID, poi è stato infortunato. Sta cercando di inserirsi nel migliore dei modi e migliorerà mese dopo mese. Questa sera è stato sfortunato sul palo ma si è rifatto con il gol decisivo. Lulic nota positiva, deve ritrovare la condizione migliore, è appena rientrato dopo undici mesi, ma sono convinto che ci darà una grande mano. Ha fatto un bel salvataggio sul palo del Parma”.

Notizie Lazio – Inzaghi

MERCATO – “Rinnovo? Non è un problema, il problema è ritornare sui nostri ritmi e ritrovare i nostri migliori giocatori. Nelle ultime quattro partite abbiamo ritrovato i migliori calciatori, ma ora ho riperso Luiz Felipe per un po’ di tempo e Luis Alberto, dispiace. Mercato? Stiamo guardando alle opportunità, ne stiamo parlando con il direttore sportivo anche perché Luiz Felipe domani si opera e dovrà stare out per tanto tempo e quindi vedremo se intervenire. Sokratis è uno dei profili al vaglio della società, ma a gennaio difficilmente si trovano calciatori forti. Stiamo vedendo i giocatori migliori che possono fare al caso nostro. Correa? E’ una soluzione al posto di Luis Alberto, l’ha già fatto a Brescia l’anno scorso dopo la sosta. Questa sera è rientrato dopo Milano da uno stiramento, l’aspettavamo a braccia aperte. Ha dimostrato in 35′ di stare bene”.

OBIETTIVI – “I nostri obiettivi quest’anno era tornare negli ottavi di Champions dopo venti anni e ci siamo riusciti, il secondo è restare tra le prime quattro in serie A. Quindi per questo obiettivo dobbiamo ancora lavorare e risalire in classifica. Il Bayern Monaco è la squadra più forte del mondo, se ci vengono a mancare i giocatori sarà difficile. Ad esempio Luiz Felipe le aveva giocate tutte e quattro ad inizio anno e le avevamo vinte tutte, ora senza di lui le cose si complicano. Sicuramente se saremo quelli del derby ce la potremo giocare anche col Bayern. In questi anni ho fatto Europa e Champions League, sono abbastanza convinto che gli arbitri italiani sono bravi, i migliori che ci sono. Questo però a volte non succede, ad esempio a Genova l’arbitro è stato richiamato dal VAR per vedere un rigore solare per noi e invece è stato fischiato un fallo inesistente su Luiz Felipe. Con quel rigore, se segnato da Immobile, avremmo vinto un’altra partita. L’arbitro di questa sera ha fatto una buona partita”. >>> Nel frattempo, parlando di Lazio, ci sono anche altre notizie importanti che stanno arrivando proprio in questi minuti <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy