notizie lazio

Notizie Lazio – Kovacevic: “Alla Lazio c’è troppa pressione. Scudetto 2000? Lo meritava la Juve”

Notizie Lazio - Parla Kovacevic

L'ex giocatore Darko Kovacevic, transitato in biancoceleste per un breve periodo della sua carriera nel 2000, ha rilasciato alcune dichiarazioni

redazionecittaceleste

Notizie Lazio

—  

L'ex giocatore Darko Kovacevic, transitato in biancoceleste proveniente dalla Juve per un breve periodo della sua carriera nel 2000, ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale gianlucadimarzio.com su alcuni temi attuali del calcio italiano. Ecco le sue principali parole:

"Lo scudetto del 2000 perso con la Juve è la spina nel fianco della mia carriera, vincere sarebbe stato un orgoglio. Eravamo sempre stati primi e meritavamo quel titolo. A Perugia pioveva solo sul 'Curi', fuori lo stadio era buono. Il pallone non rimbalzava chiaramente, era impossibile giocare. Ma Collina ci disse che si poteva. Quella Lazio comunque aveva una delle squadre più forti di sempre".

ESPERIENZA ROMANA - "L'anno dopo in biancoceleste arrivai io, mi aspettavo più spazio. All'inizio giocavo pure, ma senza grandi risultati. C'era grande concorrenza, poi cominciarono problemi societari e allora tornai in Spagna. Ricordo che c'era troppa pressione, se non vincevi le partite ti trovavi gente fuori Formello a contestare".

MIHAJLOVIC - "Ho sentito spesso il suo vice per sentire come stava. Ne ho conosciuti pochi come lui, già da giocatore era un leone. Voleva sempre vincere, e anche se eri suo amico, in allenamento tirava dei calci assurdi. Era un leader e lo è anche oggi".

Potresti esserti perso