QDL, Mazza: “Reagire subito o si rischia la peggior stagione dell’era Lotito”

Le parole del direttore Mauro Mazza a Quelli della Libertà

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Tutti i giorni dalle 18:30 alle 20:00 in contemporanea su Radiosei e Cittaceleste TV va in onda Quelli della Libertà, il programma condotto dal nostro direttore Stefano Benedetti e da Federico Terenzi. Nella puntata odierna sono intervenuti Francesca Turco e Mauro Mazza.

Francesca Turco – “Sono stata fin da subito molto critica sul mercato. Nessuno di quelli arrivati per me poteva insidiare i titolari. Sembrava una campagna acquisti schizofrenica che ha lasciato monca la squadra, anche se quelli che mi hanno deluso di più sono i senatori, Stanno mancando i calciatori più rappresentativi. Inzaghi ha prolungato di due anni un ciclo finito da tempo. C’è un errore concettuale alla base di questo mercato. Se oggi Lotito si arrabbia ci può pure stare. Questa narrazione di una famiglia felice che risolve le cose con il sorriso non mi piace, meglio un confronto duro che porti ad un rinnovamento ampio. Dobbiamo farci qualche domanda anche sul direttore sportivo. Venti milioni per Muriqi sono concettualmente sbagliati, ma al giocatore credo ancora. Quei soldi li avrei spesi per un difensore. Domani vorrei una squadra che mi dia l’adrenalina dell’anno scorso, questa ora è una squadra piatta. Hai perso tanto terreno, ma devi comunque provare a riprenderti un posto fra le prime quattro. La prossima stagione servirà una rivoluzione tecnica, giocatori come Lulic e Radu non possono tirare la carretta. Certe porcate che ho letto su Radu, non ce la faccio, non se le merita.

Notizie Lazio: Inzaghi e Tare

Mauro Mazza – “Credo che il giocattolo si sia rotto. Forse c’è una possibilità remota di rimettere insieme i pezzi. Se così non fosse, bisogna prendere atto che quella che doveva essere la migliore stagione dell’epoca Lotito, potrebbe essere una delle più deludenti. Se non si cambia mai, non si effettuano cambiamenti, mentre le altre crescono, tu resti fermo. Lasciare la squadra esattamente com’era, è stato un errore madornale della società. Tare ha fatto molto, ha portato Milinkovic sottraendolo alla Fiorentina. Siamo sicuri che sia colpa di Tare se Silva non è arrivato alla Lazio? Bisogna capire se tutte le componenti sono convinte di continuate insieme. La Lazio con la Fiorentina deve essere umile, deve rimboccarsi le maniche, segnare e poi difendere l’1 a 0. Deve avere fame di vincere. Se non raddrizziamo la rotta, rischiamo di incappare nella peggiore stagione degli ultimi 16 anni”.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sergiochimaglia - 3 settimane fa

    Tutti VIAAAAAA tranne CIRO il GRANDE e Pepe REINA. Tare e Inzaghi andate via a fare danni altrove…..fuori dai c…….!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy