QDL, Sarzanini: “Con lo Spezia ultima chiamata”, Berardino: “Reina si fa preferire a Strakosha”

Gli interventi di Sarzanini e Berardino a “Quelli della Libertà”

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Ai microfoni della trasmissione Quelli della Libertà, condotta dal nostro direttore Stefano Benedetti e da Federico Terenzi, sono intervenuti Enrico Sarzanini di Leggo e Nicola Berardino de La Gazzetta dello Sport. Ecco le loro parole:

ENRICO SARZANINI: “La partita con lo Spezia è un po’ un’ultima chiamata se i biancocelesti vogliono rilanciarsi in classifica. Per fare il salto di qualità serve fare bene in campionato, come ha sottolineato pure mister Inzaghi. Perdere altro terreno vorrebbe dire vanificare quanto di buono costruito fino ad ora. Finalmente la Lazio ha due portieri di livello, ma sarebbe meglio sceglierne uno titolare. Strakosha sulle uscite continua ad essere impreciso, Reina offre maggiore sicurezza alla squadra”.

NICOLA BERARDINO : “A prescindere dalla gara con il Bruges sarà importante riprendere la marcia in campionato. La Lazio deve riuscire ad essere continua in entrambe le competizioni. Domani è fondamentale battere lo Spezia, quindi Inzaghi farebbe bene a non fare troppo turnover. La scelta sui portieri il mister la sta facendo con i fatti. Se domani Reina dovesse essere confermato, tramonterebbe anche l’dea della staffetta Champions-campionato. I biancocelesti hanno fatto bene a puntare su due portieri di valore. In questo momento lo spagnolo si fa preferire a Strakosha”.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy