Scudetto, Carnasciali: “Prima dello stop avrei scommesso sulla Lazio”

L’ex difensore Daniel Carnasciali era pronto a scommettere sulla Lazio prima dell’interruzione della Serie A. Ora lo scudetto è più difficile

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: ripresa campionato

Notizie Lazio

ROMA – Daniele Carnasciali, ex difensore italiano a cavallo tra gli anni ’80 e 90′ con un lungo passato in Serie A, è intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia per parlare del campionato che è pronto a ripartire. L’ex, tra le varie, della Fiorentina sarebbe stato pronto a scommettere sulla vittoria della Lazio in Serie A se il campionato non si fosse interrotto bruscamente:

“Ai miei tempi qualche partita a porte chiuse l’ho fatta. Di certo non è piacevole, ma ora in qualsiasi posto ci sono delle misure da rispettare. Tutti devono fare sacrifici, anche i calciatori. Fa sorridere pensare che i calciatori e lo staff arrivano allo stadio con le mascherine, evitano di fare la foto di rito per non abbracciarsi e poi si ammucchiano in area e si contrastano ad ogni calcio d’angolo? Comunque sia ci aspetta un’estate di tanto calcio con una partita ogni sera. Prima della chiusura Atalanta e Lazio andavano a mille, ora è tutta una incognita. Meno dubbi sulla retrocessione, una o due squadre mi sembrano già in Serie B. Per le zone europee invece è tutto da giocare. Nei panni di un giocatore biancoceleste gioirei per una possibile vittoria dello scudetto, anche se con tutto quello che è successo non sarebbe facile. Prima dello stop se avessi puntato mille lire le avrei puntate sui capitolini”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy