Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie lazio

Scudetto, Causio: “Credo che la classifica parli chiaro, no alle partite a porte chiuse”

L'ex attaccante juventino si è espresso sull'assegnazione dello scudetto in un momento di emergenza

redazionecittaceleste

Notizie Lazio

—  

ROMA - L'ex ala della Vecchia Signora Franco Causio ha parlato ai microfoni di Juventusnews24.com dell'assegnazione dello scudetto in questa situazione di emergenza dovuta al Coronavirus: "In questo momento non do meriti ne demeriti a nessuno. Per prima cosa bisogna uscire da queste situazione. Se non si dovesse riuscire a concludere la stagione, credo che la classifica parli chiaro e che vada rispettata. Non so cosa decideranno i presidenti di Lega, Figc e Coni. ma io partite a porte chiuse non vorrei vederne, perché so cosa vuol dire. I giocatori non hanno motivazioni, stimoli. Capisco che le società abbiano interessi economici a portare a termine il campionato, però prima di tutto metto la salute".

Potresti esserti perso