Stadi aperti, la UEFA predica calma per rivedere i tifosi allo stadio

La Lazio, così come altre società, gradirebbe vedere i propri sostenitori tornare nuovamente allo stadio, ma l’UEFA chiede pazienza

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: i tifosi

Notizie Lazio

ROMA – Il campionato ripartirà con poche certezze, una di queste è senza dubbio l’assenza di pubblico. Nonostante molte squadre stanno spingendo per far tornare i propri sostenitori allo stadio, molto probabilmente questa stagione terminerà con dodici giornate di gare a porte chiuse. Per sopperire alla mancanza dei tifosi la Lazio ha pensato bene di portare almeno le loro sagome all’Olimpico. Di recente, proprio a proposito degli spalti vuoti, ha parlato ai microfoni di Radio 24 il vicepresidente dell’UEFA Michele Uva:

“In questo momento non si può pensare di far tornare i tifosi allo stadio. Bisognerà aspettare almeno la fine di agosto. Stiamo viaggiando in tutto il continente europeo per monitorare la situazione. Molto dipenderà dai governi e da cosa sceglieranno, l’ultima parola non spetta di certo all’UEFA. Finora ci siamo dimostrati responsabili mettendo al sicuro l’intero sistema calcio. Abbiamo lavorato a lungo per poter permettere ai club di tornare in campo, spostando persino l’Europeo. Nonostante il tifo, sono quaranta i campionati attualmente attivi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy