Notizie Lazio – Olimpico, anche i biancocelesti con i tifosi cartonati?

Dopo le parole di quest’oggi di Stefano De Martino, responsabile della comunicazione biancoceleste, viene da pensare che anche la Lazio adotterà i cartonati allo stadio

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

Dopo le parole di quest’oggi di Stefano De Martino, responsabile della comunicazione biancoceleste, viene da pensare che anche la Lazio, se dovesse ripartire il campionato, adotterà un metodo molto in voga per “riempire” lo stadio. Si tratta dei classici cartonati, in cui le tribune dell’impianto della squadra che gioca in casa, vengono riempite dalle foto dei tifosi che “acquistano” in qualche modo il diritto ad esserci. Come? E’ ancora tutto da vedere, probabilmente bisognerà comunque versare una cifra, come se si acquistasse il biglietto vero e proprio, magari ad un prezzo simbolico. Solo che sarà virtuale. Accade così in alcuni stadi di Bundesliga. Una trovata comunque bella per permettere ai tifosi seppur solo spiritualmente di esserci. Peccato che non esista modo per poter far sentire la propria “voce” live all’interno dell’impianto. Ma magari questa è solo la prossima invenzione tecnologica al vaglio delle società. Trovare dispositivi audio che permettano ai tifosi di far sentire la propria voce ai propri beniamini in campo anche da casa. Ecco le parole di De Martino, comunque, sull’argomento:

“Sappiamo tutti che se il campionato dovesse riprendere lo farà a porte chiuse. La società ha pensato di poter dare comunque la possibilità ai tifosi di essere <<presenti>> allo stadio. In che modo? Vi anticipo che ci stiamo lavorando, poi nel caso troverete tutti i dettagli nelle prossime settimane. Daremo la possibilità a chi vuole di essere presente allo stadio tramite le proprio foto, che posizioneremo al loro posto. Vi aggiorneremo in seguito, stiamo costruendo una pagina dedicata a questa iniziativa”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy