FORMELLO – De Vrij si risparmia, Basta e Konko assenti. Mauricio accelera

AGGIORNAMENTO ORE 16,30 – La seduta pomeridiana è stata dedicata inizialmente all’analisi video per vedere cosa è andato e non nella sfida contro l’Udinese. Poi si torna in campo e il pallone ricompare. Oltre ai lungodegenti Ciani,Gentiletti,Lulic,Pereirinha e Djordjevic, non hanno preso parte alla seduta Basta, alle prese con la…

di redazionecittaceleste

AGGIORNAMENTO ORE 16,30 – La seduta pomeridiana è stata dedicata inizialmente all’analisi video per vedere cosa è andato e non nella sfida contro l’Udinese. Poi si torna in campo e il pallone ricompare. Oltre ai lungodegenti Ciani,Gentiletti,Lulic,Pereirinha e Djordjevic, non hanno preso parte alla seduta Basta, alle prese con la febbre, De Vrij che si trova a gestire la sua fascite plantare e non può ancora forzare e Abdoullay Konko. Klose e Braafheid invece sono regolarmente in gruppo. Ancora differenziato per Mauricio che si produce in una serie di giri intorno al perimetro del campo, il brasiliano potrebbe essere vittima di un affaticamento muscolare. Si attende il bollettino medico dello staff medico biancoceleste, ma nulla di preoccupante perchè al termine della seduta il numero 33 biancoceleste ha spinto sull’acceleratore.Ai big sono stati aggregati i Primavera Pollace,Mattia e Silvagni. A chiudere la seduta la classica partitella finale a campo ridotto. Domani si torna in campo alle ore 11. Ora Pioli e i suoi collaboratori salgono in cattedra a Tor Vergata dove, alle ore 18, illustreranno i loro metodi di allenamento agli studenti della Facoltà di Scienze Motorie del secondo ateneo romano.

 

 

 

FORMELLO – Doppia seduta oggi sotto il sole primaverile del Fersini per gli uomini di Pioli. Mattinata dedicata ai test atletici, il pallone è solo un lontano ricordo, anche se, Felipe Anderson Cataldi e De Vrij non riescono a farne a meno e si dilettano con alcuni palleggi tra un test atletico e l’altro.Buone notizie per il centrale olandese che si sta gestendo per via della fascite plantare ma che ha preso parte al test atletico senza problemi, stesso discorso per Miroslav Klose e Braafheid. Questa mattina i tre portieri Marchetti,Strakosha e Berisha, sono stati bombardati dallo sparapalloni di Grigioni per quasi due ore. Non sono comparsi sul terreno di gioco Mauricio, ieri differenziato per lui, Basta, alle prese con l’influenza e il terzino francese Abdoullay Konko. Ora relax, pausa pranzo e poi tutti di nuovo in campo alle ore 15.

 

Cittaceleste.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy