Klose il solitario sfida la pioggia e combatte la lombalgia

 FORMELLO – Scende la pioggia cantava qualcuno, il maltempo ha colpito anche il centro sportivo di Formello costringendo Pioli a cambiare i piani di allenamento. La prima seduta odierna è stata caratterizzata da un lavoro prettamente atletico, la squadra non ha visto il campo che è un vero e proprio…

di redazionecittaceleste

 FORMELLO – Scende la pioggia cantava qualcuno, il maltempo ha colpito anche il centro sportivo di Formello costringendo Pioli a cambiare i piani di allenamento. La prima seduta odierna è stata caratterizzata da un lavoro prettamente atletico, la squadra non ha visto il campo che è un vero e proprio acquitrino, tanto che si starebbe valutando se fare un lavoro specifico diverso anche nella seduta pomeridiana, la decisione verrà presa dopo pranzo. Alla fine il tecnico viste le condizioni del campo ha deciso di annullare la seduta pomeridiana.La nota più bella è rappresentata da Miroslav Klose, il tedesco sfida la pioggia e svolge un lavoro sul campo agli ordini di Murelli, mezz’ora di lavoro sulla corsa intorno al Fersini, sente il peso della responsabilità dell’attacco biancoceleste, la lombalgia che lo ha colpito non può arrestarlo dopo le due reti consecutive in campionato contro Cesena e Milan. E’ proprio nelle difficoltà che deve uscire l’anima del campione, a caccia di altre marcature per sfondare il tetto di 300 marcature in carriera, roba da alieni. Domani la ripresa degli allenamenti è fissata per le ore 10,30.

Cittaceleste.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy