• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Infermeria: Konko, “Tempi incerti”

FORMELLO – Nell’infermeria biancoceleste è suonato un campanello d’allarme. E’ quello relativo ad Abdoulay Konko, che domenica al Bentegodi contro il Chievo ha abbandonato il campo all’intervallo, per una contrattura subita al polpaccio sinistro. Dopo il calvario della stagione passata, quest’anno dopo tre partite di campionato è arrivato già il…

di redazionecittaceleste

FORMELLO – Nell’infermeria biancoceleste è suonato un campanello d’allarme. E’ quello relativo ad Abdoulay Konko, che domenica al Bentegodi contro il Chievo ha abbandonato il campo all’intervallo, per una contrattura subita al polpaccio sinistro. Dopo il calvario della stagione passata, quest’anno dopo tre partite di campionato è arrivato già il primo stop, così commentato dal Prof. Bianchini ai microfoni di LazioStyleRadio: “Il ragazzo ha riscontrato un fastidio dopo la partita contro il Chievo e questa mattina ha fatto degli accertamenti strumentali. L’esito ha evidenziato una contrattura al polpaccio, ma non ci sono lesioni in atto alla fibra muscolare. Ha già iniziato il protocollo fisioterapico e non sarà disponibile per la partita di giovedi in Europa League. Nei prossimi giorni valuteremo quali saranno i tempi di recupero”.

MAURI & CO. – “Stefano aveva ricevuto una botta durante la partita del Bentegodi, ma non ha particolari problemi e sarà tranquillamente disponibile. Radu, Diakitè e Brocchi stanno continuando a seguire il protocollo terapeutico verso il completo recupero“.

F.P.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy