notizie

Verso Maribor con le due punte

FORMELLO - Con la Lazio già qualificata alla fase finale dell'Europa League, c'è da onorare l'ultimo turno contro il Maribor, e c'è da farlo nel modo migliore. Nel mirino di Petkovic c'è il primato nel girone,...

redazionecittaceleste

"FORMELLO - Con la Lazio già qualificata alla fase finale dell'Europa League, c'è da onorare l'ultimo turno contro il Maribor, e c'è da farlo nel modo migliore. Nel mirino di Petkovic c'è il primato nel girone, ottenibile con una vittoria, o anche con un pareggio se il Tottenham non dovesse battere il Panathinaikos con più di un gol di scarto. Intanto il tecnico deve fare la conta degli assenti, che per la trasferta slovena non saranno pochi, anzi.

"Difesa ex-novo - Si prevede una difesa totalmente inedita, senza nessuno del papabile gruppo dei titolari. Konko e Dias, reduci dai controlli effetuati oggi in Paideia, non potranno essere della partita. Il francese oggi non si è allenato, è in dubbio anche per la prossima di campionato con il Bologna, mentre il brasiliano ha ricomiciato oggi a correre, insieme con Brocchi e Zarate. Stefan Radu invece, dopo il tour de force delle ultime settimane, dovrebbe godere di un turno di riposo. Al suo posto ancora fiducia per Cavanda, mentre sulla fascia destra è pronto Scaloni. La coppia centrale, con Diakitè fuori dalla lista Uefa e Biava acciaccato, sarà inevitabilmente composta da Cana e Ciani.

"I CONVOCATI DI MARIBOR-LAZIO:

"F.P.