Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Empoli-Lazio, Parolo-gol: i biancocelesti vincono 0-1 al Castellani

Empoli-Lazio termina 0-1

Decisiva la rete del numero 16 biancoceleste ad Empoli

redazionecittaceleste

di Lorenzo Beccarisi

ROMA - Una Lazio non entusiasmante nel primo tempo, una Lazio decisamente più pimpante nella ripresa: l'undici di Inzaghi riesce a imporsi di misura contro l'Empoli grazie alla rete di Marco Parolo a inizio ripresa. Acerbi, Lucas Leiva e Strakosha tra i migliori in campo.

Empoli-Lazio, il racconto del primo tempo

Non un grande primo tempo, quello giocato dalla squadra di Inzaghi: la Lazio è imprecisa e non riesce a costruire una manovra fluida, i tre tenori in attacco si accendono solo a intermittenza. L'Empoli, dall'altra parte, riesce a palleggiare meglio e attacca con più continuità, senza però creare eccessivi pericoli dalle parti di Strakosha. Il primo brivido arriva però al minuto 29, quando Acquah duetta con Krunic e penetra in area: Strakosha è attento e respinge, poi Zajc spara alto da ottima posizione. La Lazio rialza la testa con un tiro da fuori di Milinkovic e negli ultimi minuti della prima frazione assedia l'Empoli nella sua area: ci prova Luis Alberto, poi Milinkovic tenta la magia col tacco, con Terracciano che non vuole correre rischi e spinge il pallone in angolo. Sugli sviluppi del corner, Wallace per poco non trova il vantaggio di testa, ma il palo impedisce al brasiliano di esultare. E così i primi 45' di Empoli-Lazio terminano 0-0.

La ripresa

Nel secondo tempo la Lazio entra in campo con un atteggiamento completamente diverso e trova subito il vantaggio: percussione di Lulic sulla destra, il cross del bosniaco viene deviato e arriva comodo sui piedi di Parolo che insacca al minuto 47. I biancocelesti continuano a macinare gioco e a cercare il vantaggio, ma l'Empoli non ha alcuna intenzione di mollare e si vede. La squadra di Andreazzoli riesce a rendersi pericolosa in più occasioni, ma la Lazio se la cava sempre grazie ai grandi interventi dei soliti Acerbi e Lucas Leiva, tra i migliori in campo oggi pomeriggio. Inzaghi è costretto a richiamare in panchina Radu (infortunato), al suo posto Leiva; al 67' dentro Correa al posto di Milinkovic. Durmisi, invece, fa il suo ingresso in campo al 75', fuori un Luis Alberto non troppo ispirato. L'Empoli cerca di schiacciare la Lazio nella sua area nei minuti finali, ma i biancocelesti respingono i tentativi dei padroni di casa e conquistano altri tre punti (con tanto di palo di Correa al minuto 89). Proprio sul gong, miracolo di Strakosha che impedisce all'Empoli di centrare il clamoroso pareggio al 95'. Seconda vittoria consecutiva in campionato, adesso la squadra di Inzaghi si concentrerà sulla sfida europea contro l'Apollon di giovedì sera.

Potresti esserti perso