• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Eurogol e spettacolo, Lazio-Bologna finisce 3-3: un pareggio per salutare l’Olimpico

La Lazio si congeda dal suo pubblico con un pareggio pirotecnico

di redazionecittaceleste

ROMA – Un Olimpico bagnato dalla pioggia e senza il pubblico delle grandi occasioni, ospita Lazio-Bologna. Gara valida per la 37esima giornata di Serie A Tim.

Lazio-Bologna, primo tempo

La Lazio inizia la gara con il piglio giusto, c’è voglia di fare bene e di salutare nel migliore dei modi i tifosi biancocelesti. Ecco dunque che dopo 13 minuti, ci pensa l’uomo del momento a mettere la gara in discesa: il Tucu Correa riceve da Leiva ed elude la marcatura di Danilo con un movimento prelibato, a tu per tu con Skorupski non sbaglia ed è subito 1-0. Il Bologna, che cerca l’ultimo punto salvezza, torna in avanti ma il suo possesso palla non trova mai la via della porta: Orsolini ci prova in un paio di circostanze senza mai centrare lo specchio. E di nuovo la Lazio a farsi pericolosa invece, ma Immobile – come suo consuetudine in questo periodo – sciupa ben due volte: al 28′ il tiro è debole e disinnescato dal portiere del Bologna; al 38′ non trova lo specchio da posizione favorevole.

 

Lazio-Bologna, secondo tempo

Chissà cosa si è detta la squadra nello spogliatoio, ma qualunque cosa non è stata proficua. La Lazio infatti ha un avvio di ripresa shock e si vede rimontare dagli ospiti. Il Bologna pareggia al 50′ con Poli che sfrutta un errore di Guerrieri, e la ribalta con Destro un minuto dopo: la difesa di Inzaghi è completamente sguarnita e si fa prendere in velocità. Non finiscono qui però gol e belle giocate, come quella di Bastos che al 58′ si rende autore di un gol da cineteca: trovandosi in un’inedita posizione offensiva, il difensore punta Mbaye e piazza la palla sul secondo palo con un bellissimo tiro a giro su cui nulla può Skorupski. Il pareggio però dura poco, il Bologna si rimette avanti al 63′ con Orsolini che è un vero rapace sfruttando una carambola nata dagli sviluppi di un calcio d’angolo. La Lazio sembrava in controllo ed invece si ritrova clamorosamente a dover rincorrere. Ci prova al 70′ il neo entrato Cataldi, ma il portiere dice di no ala conclusione da fuori area. Ma è la serata degli eurogol, e la Lazio non ci sta a perdere, allora ci pensa – ancora – la Milinkocrazia: il sergente Milinkovic realizza – all’80’ – un gol direttamente da calcio di punizione. Sul finale c’è anche una chance per vincere, ma Parolo spara alto. Tanti gol e tanto spettacolo all’Olimpico, la Lazio saluta il suo pubblico con un pareggio. 3-3 il finale.

 

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy