• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, doppio stop: infortunio per Luis Alberto e 1-1 con l’Atalanta, ora l’Inter è a -2

Lazio, doppio stop: infortunio per Luis Alberto e 1-1 con l’Atalanta, ora l’Inter è a -2

di redazionecittaceleste
Lazio-Atalanta termina 1-1

ROMA – Dopo la vittoria dell’Inter sul campo dell’Udinese, la Lazio era chiamata alla vittoria contro l’Atalanta. I ragazzi di Inzaghi, però, non sono riusciti ad andare oltre l’1-1: Caicedo risponde a Barrow nel primo tempo, Luis Alberto esce dal campo in lacrime, i biancocelesti non riescono a trovare il gol del vantaggio. E adesso i nerazzurri si sono avvicinati pericolosamente: -2 e scontro diretto in vista.

LA GIOIA DI CAICEDO, LE LACRIME DI LUIS

La Lazio non parte per niente bene: l’Atalanta trova il vantaggio dopo pochi minuti dal fischio d’inizio grazie al solito Barrow, che si infila tra de Vrij e Luiz Felipe e batte Strakosha. Gli ospiti continuano a spingere, i biancocelesti sembrano in balia di Gomez e compagni: il Papu colpisce un palo, la banda Gasperini continua a spingere ma non trova il 2-0. E allora la Lazio ne approfitta per rialzare la testa: il pareggio arriva al 23′, con Luis Alberto che aggancia in area e pesca Caicedo che insacca a porta vuota. Parità ristabilita, ma al 34′ arriva la tegola: il numero 18 esce dal campo in lacrime per un problema alla coscia destra, al suo posto entra Felipe Anderson. Il brasiliano si rende pericoloso in più occasioni, la Laizo insiste ma non centra il sorpasso. E si va al riposo sull’1-1.

LA RIPRESA

I biancocelesti cominciano il secondo tempo più convinti e cattivi: Lulic sulla sinistra semina il panico e prova a mettere il pallone in mezzo, Masiello e compagni si salvano in qualche modo. Bel tiro al volo di de Vrij al 49′, palla alta di poco. Spinge la Lazio, ma spinge anche l’Atalanta che ha bisogno di punti per l’Europa League: Ilicic al 67′ impegna Strakosha, che con un volo strepitoso riesce a impedire il gol. Inzaghi toglie Caicedo e mette dentro Lukaku, la partita resta viva, entrambe le squadre hanno voglia di vincere e in campo si vede. Continui attacchi, continue ripartenze, gli ospiti ci provano sempre con Ilicic al 33′, ma Strakosha è attento. Quattro minuti più tardi, Bastos si immola su un tiro ravvicinato di Gosens e salva un gol praticamente fatto. Al 41′, altra occasionissima per l’Atalanta: Strakosha salva su Gomez, poi de Vrij respinge un altro tentativo sulla linea di porta. La Lazio traballa pericolosamente ma alla fine riesce a reggere l’urto: termina 1-1 all’Olimpico. Uno stop per la corsa Champions, adesso l’Inter è a soli due punti di distanza. Ma tutto è ancora nelle mani della squadra di Inzaghi, che perde i pezzi ma non la voglia d’Europa.

Calciomercato Lazio, Tare pianifica il doppio colpo nerazzurro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy