notizie

Biglia: “Un onore essere stato alla Lazio. Ecco cosa è successo con la fascia da capitano…”

Notizie Lazio: Lucas Biglia

Le parole di Biglia, a La Gazzetta dello Sport, sul suo addio alla Lazio

redazionecittaceleste

ROMA - Lucas Biglia, ex centrocampista e capitano della Lazio, ha rilasciato un'intervista esclusiva a La Gazzetta dello Sport. L'argentino, s'è pronunciato su quelli che sono stati gli eventi che lo hanno portato all'addio alla Lazio. Le sue parole: "È successo un casino. Battute a parte, fu un onore. Una responsabilità. All'inizio avrebbe voluto dare la fascia a Klose, ma era a fine carriera e disse di no. La scelta era tra me e Candreva, Pioli scelse me. Poi Antonio si rifiutò di fare il vice, ma tra noi nessuna polemica. Per restare a Roma ho detto no a una big europea. Non posso dire quale, ma non meritavo di essere chiamato mercenario. Il mio rinnovo con i biancocelesti è stato il più lungo della storia, volevo restare. Scelsi il Milan per provare una nuova sfida, che male c’è? Non meritavo gli insulti, e quando ho lasciato la Lazio ho pianto".

Potresti esserti perso