• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Derby, il retroscena: confronto a muso duro tra Luis Alberto e i senatori

Derby, il retroscena: confronto a muso duro tra Luis Alberto e i senatori

di cittacelesteredazione

ROMA – Una delusione amarissima da digerire. Il derby della Capitale scivola via dalle mani della Lazio, e si colora ancora una volta di giallorosso. “Ci è mancata la cattiveria” tuona Inzaghi a fine partita, ammettendo che la Roma ha meritato la vittoria. Sicuramente la Lazio non è stata fortunata negli episodi e nelle occasioni create, ma un mea culpa della squadra è d’obbligo. Non riuscire a trovare la cattiveria in un derby non sembra possibile, specialmente sapendo cosa significa per il popolo laziale. Sono alcuni in particolare i giocatori finiti nell’occhio del ciclone. Acerbi, nervosissimo, il fantasma Milinkovic e Luis Alberto. Proprio lo spagnolo è quello che ha deluso di più, e a fine primo tempo c’è stato un duro confronto negli spogliatoi con i senatori biancocelesti. Come riporta Il Messaggero infatti, Lulic, Parolo e soprattutto Immobile si sono sfogati con il numero 10, rimproverandogli una scarsa cattiveria e un eccesso di leziosismi fini a se stessi. A loro si è aggiunto Inzaghi, che ne aveva per tutti, con le urla che risuonavano nella pancia dell’Olimpico. Ora la speranza è di ripartire uniti, compatti e soprattutto con quella cattiveria che è clamorosamente mancata nella partita più importante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy