Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

FORMELLO- Immobile accelera per il Milan: allunghi, pallone e la speranza di Inzaghi…

Ecco le ultime

cittacelesteredazione

FORMELLO- Ciro Immobile accelera. L'attaccante biancoceleste anche questa mattina ha svolto un lavoro differenziato, ma sembra recuperare sempre più in fretta dall'infortunio patito contro il Chievo. Allunghi sulla fascia, con una corsa sembrata molto più fluida rispetto a ieri, e esercizi con il pallone. Oggi sono previsti nuovi accertamenti, che chiariranno la situazione, ma Inzaghi ha la speranza di poterlo schierare già domenica contro il Milan. Nella prima delle due sfide ravvicinate contro il Diavolo tornerà al suo posto Luis Alberto, con uno tra Nani e Felipe Anderson ad agire da prima punta in caso di forfait di Immobile. Prime prove tattiche in vista del Milan, dunque. Inzaghi però non fa trapelare alcuna indicazione sulla formazione che affronterà i rossoneri. E' possibile infatti che, anche in vista della semifinale d'andata di mercoledì prossimo proprio contro gli uomini di Gattuso, il tecncio laziale decida di apportare alcuni cambi alla formazione standard. Basta e Lukaku torneranno in panchina, con Lulic che si riprenderà la corsia di sinistra e Marusic che appare in vantaggio su Patric per agire sulla destra. A centrocampo sicuri di una maglia sia Leiva che Milinkovic, mentre Murgia potrebbe far rifiatare l'insostituibile Parolo. In difesa il terzetto davanti a Strakosha dovrebbe essere composto da Bastos, de Vrij e Radu, con l'esordio di Caceres che sarebbe rinviato ulteriormente, probabilmente proprio alla gara di mercoledì sera. Inzaghi non scopre le sue carte, e spera di avere a disposizione quell'Immobile che già aveva fatto piangere il Diavolo all'andata, con una tripletta da urlo.

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso