Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Immobile cerca il miracolo di San Siro: vuole essere in campo domenica

Ecco le ultime

cittacelesteredazione

ROMA- Ciro Immobile ci prova per domenica. L'attaccante biancoceleste vuole esserci nel match di San Siro contro il Milan, dopo l'infortunio patito contro il Chievo. Nell'allenamento di ieri, in cui ha svolto ancora un lavoro differenziato, ha trovato maggiore fluidità di corsa ed è tornato a toccare il pallone, la giornata di oggi sarà decisiva. Inzaghi non vuole rischiarlo, visti i molti impegni ravvicinati, ma d'altra parte cova la speranza di averlo a disposizione già nella prima sfida ai rossoneri di Gattuso. Nella rifinitura di oggi il mister biancoceleste svelerà gli ultimi dubbi di formazione, Ciro scalpita, ma ad oggi sembra difficile vederlo dal primo minuto, più probabile che entri a gara in corso.

SOSTITUTI

Deve risolvere gli ultimi dubbi di formazione, Simone Inzaghi. Con un occhio alla semifinale di Coppa Italia di mercoledì prossimo, è possibile che il mister piacentino decida di attuare un mini turnover, così da gestire bene le forze dei suoi, che in questo mese saranno impegnati ogni tre giorni e dovranno "allenarsi giocando". Il primo dubbio riguarda proprio l'eventuale sostituto di Immobile, nel caso in cui i medici non dovessero dare il via libera questo pomeriggio. Per la sostituzione si candidano sia Felipe Anderson che Nani, con Caicedo che deve ancora recuperare dai recenti problemi fisici e appare al momento leggermente defilato. Entrambi hanno fatto benissimo contro l'Udinese, andando in gol nel 3-0 con cui la Lazio si è presa il terzo posto in solitaria. Ecco perchè Inzaghi scioglierà il ballottaggio solamente all'ultimo, anche se in questo momento il brasiliano appare leggermente favorito, Ciro permettendo.

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso