LE VOCI – Petkovic: “Dobbiamo avere più fame”

REGGIO EMILIA – Le parole dell’allenatore della Lazio al termine della partita con il Sassuolo: un pareggio che non accontenta i biancocelesti. Quanto rammarico per questo risultato? Partita giocata superficialmente con il 2-0 dovevamo portare a casa i tre punti. Non eravamo concentrati sul 2-1, ma abbiamo visto un buon…

di redazionecittaceleste

REGGIO EMILIA – Le parole dell’allenatore della Lazio al termine della partita con il Sassuolo: un pareggio che non accontenta i biancocelesti.

Quanto rammarico per questo risultato?

Partita giocata superficialmente con il 2-0 dovevamo portare a casa i tre punti. Non eravamo concentrati sul 2-1, ma abbiamo visto un buon Sassuolo che ha dominato nel gioco alto.

Questa vale come una mezza sconfitta?

Risultato giusto. Loro hanno dato di più e il risultato è giusto. Dobbiamo avere più fame.

La squadra come sta fisicamente?

E’ mancanza di concentrazione, basta anche il 10% in meno contro un avversario motivato. Il Sassuolo ha cominciato a crederci e abbiamo subito. Dobbiamo essere più presenti per portare il risultato a casa.

Quali sono i problemi da risolvere?

Dobbiamo proiettarci verso giovedì per fare una bella prova.

Non crede di aver peccato di presunzione dopo il doppio vantaggio?

Abbiamo concesso due gol su palle ferme. Dovevamo gestire meglio il vantaggio.

Una squadra come la Lazio non dovrebbe essere in grado di gestire il vantaggio?

Sicuramente si.

Questa mancanza di fame è un campanello d’allarme per gli obiettivi stagionali?

Non è facile quando succedono queste cose, è difficile cambiare mentalità. Abbiamo fatto qualche partita di troppo, non siamo freschi e ho cercato di lasciare fuori qualcuno per la trasferta in Turchia.

cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy