Stramaccioni: “Il rigore sembrava non ci fosse. Poi…”

Intervistato da Rai Sport, l’allenatore dell’Udinese Andrea Stramaccioni commenta così il ko di oggi contro la Lazio: “Il rigore? Dal campo la sensazione era che il rigore non ci fosse, accentuando la caduta perché la palla era passata. Ma l’arbitro avrà visto sicuramente bene. Ad inizio azione tra l’altro secondo…

di redazionecittaceleste

Intervistato da Rai Sport, l’allenatore dell’Udinese Andrea Stramaccioni commenta così il ko di oggi contro la Lazio: “Il rigore? Dal campo la sensazione era che il rigore non ci fosse, accentuando la caduta perché la palla era passata. Ma l’arbitro avrà visto sicuramente bene. Ad inizio azione tra l’altro secondo me ha utilizzato le mani per prendere vantaggio su Wague. Peccato anche per l’episodio nel secondo tempo sul tiro di Badu che arrivava a Di Natale. Dal campo sembrava regolare…”.

 

 

 

Come mai l’Udinese non sa più vincere in casa?
“Non ci piace, non va bene. Paradossalmente adesso facciamo meglio in trasferta. Peccato per le polemiche perché hanno creato nervosismo, probabilmente in questo siamo stati penalizzati. L’altra grande palla gol della Lazio è nata secondo noi da un fallo di mano, loro hanno comunque vinto sul campo e facciamo i complimenti”. (Tuttomercatoweb.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy