Milinkovic: “Montenegro? Tutte sciocchezze”

Queste le parole del centrocampista biancoceleste…

di redazionecittaceleste

ROMA – In seguito alla smentita dell’agente, è stato ‘Il Sergente’ a mettere la parola fine alle indiscrezioni degli ultimi giorni: Sergej Milinkovic-Savic non giocherà per il Montenegro. Ai microfoni dei media serbi, il numero 21 della Lazio è stato ancora più chiaro: “Ho letto ciò che è stato scritto, sono tutte sciocchezze”. Intanto però il classe ’95 attende ancora la convocazione del ct della Serbia Muslin. Finora non è mai arrivata, un fatto piuttosto strano se si pensa all’apporto che Milinkovic sta dando alla causa biancoceleste in Italia. Il mister avrebbe spiegato la situazione sul Telegraf : le qualità del biancoceleste non si inserirebbero in maniera adeguata nel contesto della squadra, ma le porte della Nazionale non sarebbero affatto chiuse per lil gigante ex-Gent. Sergej spera di poter presto ricevere la fatidica chiamata. Intanto, la Lazio è attesa da un complicato e stimolante tour de force: CONTINUA A LEGGERE

Milinkovic-Lazio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy