• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Riva (ag. Akpa Akpro): “È solo l’inizio! Lazio squadra perfetta per lui…”

Le sue parole

di redazionecittaceleste

ROMA – Tutti pazzi per Akpa Akpro, il centrocampista ivoriano che ha segnato il terzo e decisivo gol della Lazio contro il Borussia Dortmund. Il suo agente, Umberto Riva, ha parlato in esclusiva a Gianlucadimarzio.com: “È al settimo cielo, ma mi ha detto che questo è solo l’inizio. Una storia fantastica, ora può far vedere a tutti di cosa è capace. A parte il gol, quando è entrato ha recuperato palloni, preso falli e aiutato la squadra ad alleggerire la pressione. È un ragazzo fantastico, quello che sta facendo in molti non se lo sarebbero aspettato. Il carattere e la tenacia, però, sono le sue armi migliori. Dopo dei fraintendimenti con il Tolosa non aveva rinnovato il contratto. Una cosa strana. Era il capitano, cresciuto lì, adorato da tutti. Conoscendolo, non è stato di certo lui a chiedere cose assurde al club. La pubalgia gli ha fatto saltare più di un anno”.

notizie Lazio: Akpa Akpro
notizie Lazio: Akpa Akpro

La Salernitana: “Ci ho sempre creduto molto e fa piacere sapere di avere dei meriti, ma una menzione speciale va al ds dei granata Fabiani che ha avuto un’ottima intuizione. Al tempo cercava qualcuno in quel ruolo e ci ha scommesso. L’anno seguente ha fatto benissimo e la scorsa stagione con Ventura è diventato un punto fermo. Non era un giocatore da B, è uno che alla propria squadra dà qualcosa in più. Non tanto nei gol, quanto nel lavoro che fa in mezzo al campo”.

L’arrivo alla Lazio: “A fine stagione mi ha detto: ‘Voglio giocare in Serie A’. Con Federico Pastorello ci siamo dati da fare e ci sono stati interessamenti da club in Francia, Spagna e Portogallo. Ma quando la Lazio si è inserita, tramite l’intermediazione di Claudio Peverani, il ragazzo non ha più avuto dubbi. Scetticismo? Ma siamo sempre stati tranquilli e abbiamo sentito subito tanta fiducia da parte di Inzaghi e Tare, erano curiosi di vederlo in ritiro ed è andata benissimo”. Poi le prime 3 giornate in Serie A da subentrato, “dove ha dimostrato di essere già ben inserito negli schemi dell’allenatore. Mi metto nei panni dei tifosi della Lazio che all’inizio non hanno fatto i salti di gioia. Sui social sono attento ai miei clienti e prima vedevo molti commenti poco entusiasti. Ora invece lo adorano tutti. La Lazio è uno dei pochi club in Italia che ha il coraggio di dare certe opportunità mantenendo allo stesso tempo un livello di risultati top in Italia. La macchina Lotito-Tare-Inzaghi ha dimostrato di funzionare in modo impeccabile. Sono orgoglioso, è il posto perfetto per Akpa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy