Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

De Vrij, un gigante senza rinnovo sotto gli occhi del Barcellona

C'erano stavolta emissari blaugrana dopo quelli dello United a Marassi

redazionecittaceleste

ROMA - Tre gol subiti e nessuna responsabilità. Anzi, praticamente perfetto de Vrij nella sfida contro il Torino. Nel primo tempo Belotti colpisce il palo dopo una manciata di minuti, poi Stefan diventa la sua ombra e il gallo sparisce. Monumentale ancora una volta in ogni anticipo, il difensore olandese, e su ogni disimpegno per far ripartire l'azione. Nella ripresa, dopo lo scandalo di Giacomelli, Stefan fa quel che può sulle scorazzate granata, ma gli avversari arrivano da tutte le parti.

NUOVI OSSERVATORI

Nemmeno l'avranno considerato il secondo tempo, gli estimatori. Stavolta all'Olimpico c'erano emissari blaugrana, dopo quelli dello United a Marassi. Secondo Mundodeportivo, Robert Fernandez, segretario tecnico dei blaugrana, insieme al suo assistente Urbano Ortega, erano a Roma sugli spalti per vedere da vicino il difensore in Lazio - Torino. La situazione dell’olandese rimane tutta da scoprire. La firma sul rinnovo ancora non c’è.

NODO CONTRATTO

"La decisione arriverà entro Natale", ha promesso il diesse Tare. Lui sembra l'unico ottimista sull'esito positivo, eppure adesso il tempo scorre negativo. A gennaio de Vrij potrebbe firmare con un’altra squadra e andare via a giugno a parametro zero. I giorni passano e gli incontri non si consumano. Non è andato in scena alla fine nemmeno quello in Belgio con la Seg. Cosa si sta aspettando? Le posizioni sono chiare: se Stefan non verrà accontentato economicamente, non avrà alcuna motivazione per firmare...

Cittaceleste.it