Laxalt, c’è un vecchio pallino d’Inzaghi a destra

L’esterno classe ’93, oggi al Milan, non ha convinto. Diciassette gare tra Serie A ed Europa League, disputando in totale 770’. A gennaio il club rossonero potrebbe cederlo

di redazionecittaceleste

ROMA – Caceres e Basta in uscita a destra, un innesto sarebbe d’obbligo. I nomi che circolano sono molti: da Zappacosta fino a Darmian, passando per Donati e Lazovic. Occhio però anche al vecchio pallino Laxalt
unnamed
L’esterno classe ’93, oggi al Milan, non ha convinto. Diciassette gare tra Serie A ed Europa League, disputando in totale 770’. A gennaio il club rossonero potrebbe cederlo. La Lazio, secondo la rassegna di Radiosei, lo segue da vicino. I biancocelesti hanno bisogno di rinforzare la fascia destra. Laxalt potrebbe essere utile in questo senso dopo varie sessioni di calciomercato ad inseguirlo. L’ex Genoa, è sbarcato a Milanello nella scorsa estate in cambio di circa 4milioni di euro ed il cartellino di Lapadula, attaccante riscattato da Preziosi.
Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy