Colazione per Gomez, pranzo per Muriel

Tare ieri mattina ha incontrato Riso, agente del Papu. Lotito si è intrattenuto con Ferrero che rifiuta Djordjevic

di redazionecittaceleste

ROMA – Amici-nemici. Non solo la Roma, adesso la Lazio sfida anche il Milan per Gomez. Ieri mattina l’agente Riso (anche di Petagna e Baselli, ancora senza rinnovo col Toro) era nella capitale per approcciare lo sbarco del Papu, il pomeriggio a Milano per parlarne con Mirabelli. Tare comunque ci prova, con un accordo col giocatore a 1,5 milioni a stagione, anche se da Bergamo smentiscono offerte. La verità è che il club biancoceleste deve portare avanti gli affari senza avere il denaro nelle mani. La proposta sarà di 10 milioni più il cartellino di Berisha, per il quale è già stato approntato il riscatto lo scorso weekend. Uno sconto della Lazio a 5,5 milioni – rivela IlMessaggero – così l’Atalanta sarà meno ferma sulla valutazione di 20 per il suo 29enne. Anche se la cartolina spedita da Gomez ieri da Singapore rende un po’ più amaro sul cartellino al rialzo ogni sapore: un’autentica perla da fuori area, il 3-0 siglato da Alejandro al 60’ del suo esordio con l’Argentina, una sberla all’angolino basso di sinistra. Il segno che Gomez non è solo uno scugnizzo di provincia, ma un gioiellino pronto a far infuocare anche una big con la sua miccia.   

BRUTTO INCASTRO

Eppure un gioco a incastro rischia di schiacciare la Lazio. E sopratutto mister Inzaghi, che oggi alle 8 sosterrà le visite di idoneità, ma ad Auronzo sogna di ritrovarsi uno dei tre pupilli: Muriel, Gomez o il suo Keita. Il tecnico è in costante contatto e oggi – prima di ripartire per le vacanze – potrebbe fare un punto con la società, ma Lotito e Tare sono in seria difficoltà. Ieri l’incontro in un ristorante a pranzo fra il presidente biancoceleste e Ferrero: difficile convincere la Samp ad accettare la contropartita Djordjevic per abbassare la valutazione di 20 milioni di Muriel, in Premier Swansea, Leicester e West Ham sono pronti a pagare cash 25 milioni di clausola. Alla Lazio piace anche Torreira (prezzato 15 milioni) come vice-Biglia, ma coi soldi del capitano al massimo si potrà fare un colpo: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy