Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

No de Vrij al Milan, no allo scambio con Romagnoli

La Lazio aveva pensato di mettere riparo così all'addio a parametro zero dell'olandese

redazionecittaceleste

"ROMA - Per un pelo non ha chiuso il 2017 con duecento disimpegni e cento anticipi riusciti. De Vrij si è fermato a quota 199 e 98, quanto sarebbe bello per la Lazio fargli toccare le cifre tonde in tutto il 2018. Invece la strada biancoceleste di Stefan rischia d'interrompersi a giugno, anche se il diesse Tare confida ancora in un rinnovo posticipato, dopo l'ultima offerta al rialzo di Lotito. E, sottolinea ilMessaggero, contagia d'ottimismo pure Inzaghi: «E' un giocatore fondamentale per noi, spero che firmi e rimanga». Eppure il club capitolino aveva pure pensato di porre rimedio a un sempre più probabile divorzio (gratis) traumatico. Il retroscena riguarda il no di de Vrij al Milan: la Lazio era pronta a intavolare un scambio col difensore-tifoso Romagnoli a gennaio, sarà difficile in futuro riuscire a centrare diversamente un colpo simile. Intanto, al momento, Stefan non si muove dal centro della retroguardia a tre. Sarà lui a inaugurare contro la Spal, con Wallace e Radu ai suoi fianchi, il nuovo anno.

"Cittaceleste.it

Potresti esserti perso