gazzanet

Roma città – Villa confiscata ai Casamonica: diverrà luogo di “inclusione sociale”

Fonte: Romatoday

redazionecittaceleste

ROMA - Una roccaforte di attività illecite potrà diventare un bene comune. La Regione Lazio infatti ha pubblicato il bando per l’assegnazione di una villa appartenente ai Casamonica, in via Roccabernarda. "Con questo bando – ha spiegato Rita Visini, assessore regionale alle Politiche sociali, sport e sicurezza - costruiamo insieme la possibilità concreta di trasformare un bene simbolo del potere criminale sul territorio da intoccabile a ‘patrimonio comune’, destinato cioè alla collettività per fini di utilità pubblica, di crescita condivisa e sostenibile”.

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso