gazzanet

Roma, ultrà spinge una donna giù dalle scale della Nord: arrestato

ROMA – Un episodio grave, quello avvenuto durante Roma-Frosinone. Durante la partita un gruppo di ultrà giallorossi hanno circondato minacciosamente un uomo con un tatuaggio del Liverpool, a difesa del marito è subentrata la moglie, che è...

cittacelesteredazione

ROMA - Un episodio grave, quello avvenuto durante Roma-Frosinone. Durante la partita un gruppo di ultrà giallorossi hanno circondato minacciosamente un uomo con un tatuaggio del Liverpool, a difesa del marito è subentrata la moglie, che è stata spinta giù dalle scale d'accesso della Curva Nord, cadendo rovinosamente per l'intera rampa. La donna è stata immediatamente trasportata in ospedale, con una prognosi di 30 giorni. Il vergognoso episodio è stato ripreso da telecamere a circuito chiuso, grazie alle quali la Questura è riuscita ad arrestare il colpevole.

Potresti esserti perso