Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

De Vrij vuole la Lazio ma non c’è l’intesa con Lotito. E il tempo passa…

ROMA – Che de Vrij sia un ottimo difensore è risaputo da tempo, ma quest’anno si è scoperto anche goleador. In campionato ha messo a segno già tre reti, un record nei cinque campionati più importanti d’Europa che condivide...

redazionecittaceleste

ROMA - Che de Vrij sia un ottimo difensore è risaputo da tempo, ma quest'anno si è scoperto anche goleador. In campionato ha messo a segno già tre reti, un record nei cinque campionati più importanti d'Europa che condivide con il compagno di reparto Bastos. Un motivo in più per farlo restare a Roma. L'olandese è troppo importante per la squadra e Lotito questo lo sa, ma non sarà facile trattenerlo. Per de Vrij la Lazio era una tappa intermedia, necessaria per approdare in qualche top club europeo. Le cose però cambiano, adesso il club biancoceleste è entrato nel suo cuore, così come la bella Doina, la sua nuova compagna. I due piccioncini si scambiano baci sotto al Cupolone e la Lazio ne sta traendo vantaggi. Se fino a qualche tempo fa il suo rinnovo sembrava impossibile, adesso de Vrij - come riporta La Repubblica - ha dato la sua disponibilità e vorrebbe restare a Roma nonostante le avances di Juventus, Liverpool e Atletico Madrid. Ci sono però delle condizioni: l’olandese vuole 3 milioni di euro a stagione con clausola rescissoria fissata a 25, 5 in meno dei 30 ipotizzati dal club di Lotito, pronto poi a garantirne 2 più bonus al giocatore. Una distanza preoccupante, anche perché non c'è più tempo: dal 1° gennaio de Vrij sarà libero di accordarsi a zero con qualsiasi squadra per la prossima stagione. Un epilogo che non vogliono né Lotito, né il giocatore. Intanto la Samp, prossima avversaria della Lazio, in casa si sta dimostrando infallibile: CONTINUA A LEGGERE

Potresti esserti perso