Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Calcio, le principali notizie di oggi: analisi dei quotidiani sportivi

Il Diavolo si riporta a -3 dalla capolista

Ecco le notizie principali di oggi 8 marzo 2021

redazionecittaceleste

ROMA - Ecco le notizie principali di oggi 8 marzo 2021.

"DIAVOLO D'UN MILAN" - Questo il titolo sulla prima pagina de La Gazzetta dello Sport di oggi. I rossoneri tornano a meno tre dai cugini nerazzurri, ma stasera tocca agli uomini di Conte contro l'Atalanta. Bella prova di forza e di carattere della squadra di Pioli che nonostante le tantissime assenze va a vincere a Verona 2 a 0 con le reti delle riserve Krunic e Dalot e con un Kessie superlativo. Lo stesso Ibra ancora ci crede: "Può succedere di tutto".

"INTER PROVA...INFERNALE" - La rosea dedica la prima pagina anche alla squadra meneghina. La capolista oggi affronta la Dea in quella che dovrebbe essere la partita verità Conte vuole tornare a +6. Sfida fra i due attacchi da record guidati da Lukaku e Zapata. Torna Vidal.

Lukaku dice no a Guardiola

"INSIGNE, LA NOTTE DELLA RISCOSSA" - Il Napoli non molla e torna a vincere (3-1 al Bologna) dopo il deludente pareggio di Sassuolo. Grande protagonista per gli azzurri capitan Insigne con una doppietta. Torna al gol anche Osimhen. Ora i partenopei sono pronti per la supersfida del 14 marzo contro il Diavolo a San Siro.

CHAMPIONS - Dopo la convincente vittoria sulla Lazio di sabato scorso, la Vecchia Signora si prepara per la prova più dura, ribaltare il 2 a 1 dell'andata in Champions contro il Porto. Ronaldo tornerà dal primo minuto, ma Pirlo può contare anche su un Morata incontenibile: "Vi porto ai quarti".

"TORO TI VOGLIONO IN B" - Questo il titolo accusatorio dell'edizione odierna di Tuttosport. Col Crotone arriva il primo ko per Nicola. Nota lieta il debutto con gol di Sanabria. Granata affossati dagli errori di Guida. Cairo furioso: "Tutti hanno visto, tanti errori contro di noi senza ricorrere al Var".

ROMA STOCCATA DA CHAMPIONS - I giallorossi con il minimo sforzo hanno la meglio su un buon Genoa (1 -0). Decisiva l'incornata di Mancini. Il gioco ancora latita, ma l'importante erano i tre punti.

Potresti esserti perso