CDS – Kralovec non è Collum. Ok le sei ammonizioni

Non è stata colpa di questo arbitro ceco, Pavel Kralovec, Elite Development dell’Uefa. Il suo collega, Collum, e i suoi errori aleggiano ancora sulla partita. Non ci sono episodi che macchiano la partita. Una rimessa dal fondo al posto di un chiarissimo calcio d’angolo. Poca roba, confronto all’andata…. PRIMO TEMPO…

di redazionecittaceleste

Non è stata colpa di questo arbitro ceco, Pavel Kralovec, Elite Development dell’Uefa. Il suo collega, Collum, e i suoi errori aleggiano ancora sulla partita. Non ci sono episodi che macchiano la partita. Una rimessa dal fondo al posto di un chiarissimo calcio d’angolo. Poca roba, confronto all’andata….

PRIMO TEMPO – Punizione di Hernanes, parata di Volkan Demirel che però ricade e perde il pallone ma riesce a tenerlo sulla linea nonostante l’intervento di Kozak. Ziegler perde tempo: arriva l’ammonizione. Il secondo giallo della partita è per Cristian(su Ederson). Ancora Kozak su Volkan Demirel, che aveva perso il pallone: ammonito. Incredibile errore nel finale: Kozak pressa Korkmaz che tocca nettamente il pallone, arriva un inspiegabile rimessa dal fondo. SECONDO TEMPO – Cana in area scivola ma non tocca il pallone se non con la pancia. Caner Erkin su Candreva, ancora un intervento da dietro: ammonito. Ammonito Lulic, che colpisce Yobo che lo aveva anticipato. Ederson controlla con il braccio destro: punizione. Klose su Ziegler: altro cartellino.

– Il Corriere dello Sport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy