notizie

CDS – Floccari, segnali di rinnovo

Non è un eroe di riserva, è un eroe e basta. Senza quel gol, addio Coppa Italia, addio Europa. Senza il suo gol alla Juve i sogni di gloria sarebbero rimasti tali. Si giocava la semifinale di ritorno della Tim Cup, l’Olimpico...

redazionecittaceleste

"Non è un eroe di riserva, è un eroe e basta. Senza quel gol, addio Coppa Italia, addio Europa. Senza il suo gol alla Juve i sogni di gloria sarebbero rimasti tali. Si giocava la semifinale di ritorno della Tim Cup, l’Olimpico faceva da palcoscenico, decise Sergio Floccari entrando in corsa. Quel colpo di testa, quella capocciata, ebbe il potere di qualificare la Lazio alla finalissima e di cambiare la stagione. Fu un gol da collezione, indimenticabile, pesantissimo. Floccari è stato tra gli eroi dell’annata, è impossibile dimenticarlo. E’ l’attaccante che sa farsi trovare al posto giusto nel momento giusto, così ha fatto nell’ultimo campionato. Ha aspettato il suo momento, se n’è stato zitto zitto in panchina, s’è scatenato quando Petkovic l’ha chiamato in causa. E se non si fosse infortunato oggi i numeri sarebbero diversi. Ha chiuso a quota 10 reti (5 in campionato, 4 in Europa, 1 in Coppa Italia). Ha segnato 10 gol in 36 presenze, mica male…

Corriere dello Sport

Potresti esserti perso