CDS – Matavz, bomber a misura d’Europa

FIUGGI – Tim Matavz, centravanti sloveno del Psv Eindhoven, è forse da considerare il grande favorito per l’attacco della Lazio. Da quando è uscito il suo nome, non è mai uscito di scena e soprattutto non è stato accostato ad altri club. Ha 24 anni, ha segnato valanghe di gol…

di redazionecittaceleste

FIUGGI – Tim Matavz, centravanti sloveno del Psv Eindhoven, è forse da considerare il grande favorito per l’attacco della Lazio. Da quando è uscito il suo nome, non è mai uscito di scena e soprattutto non è stato accostato ad altri club. Ha 24 anni, ha segnato valanghe di gol in Eredivisie e in Europa League con il Groningen e poi con il Psv.
E’ il centravanti della Slovenia. E’ alto un metro e 88, ma non è soltanto abile nel gioco aereo. Ha tempi di inserimento e di attacco alla porta che ne segnalano le caratteristiche da bomber di razza. Due anni fa era stato vicinissimo al Napoli. Per il mercato italiano è controllato da Federico Pastorello, agente Fifa vicino alla Lazio. Già verso la fine di maggio ne aveva parlato con Lotito in un incontro avvenuto nel Principato di Monaco. Pastorello, che cura gli interessi di Candreva, era in Costa Azzurra anche il 31 luglio in occasione dell’amichevole della Lazio con il Nizza. Quella sera ha avuto un lungo colloquio con il ds Tare. 

Matavz ha una valutazione di circa 7-8 milioni ed è uno degli obiettivi nell’agenda biancoceleste. Lotito sta aspettando soltanto di realizzare un tesoretto attraverso le uscite di Kozak e Alfaro, poi sferrerà l’assalto decisivo allo sloveno.

Corriere dello Sport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy