notizie

CDS – Primavera: Bollini col Chievo, c’è ansia per Rozzi

Antonio Rozzi tiene in ansia la Lazio Primavera. L’attaccante classe 1994, che ha segnato 11 gol nella stagione regolare, ha dovuto lasciare il campo contro il Torino a metà del primo tempo per un problema muscolare. Alberto Bollini...

redazionecittaceleste

"Antonio Rozzi tiene in ansia la Lazio Primavera. L’attaccante classe 1994, che ha segnato 11 gol nella stagione regolare, ha dovuto lasciare il campo contro il Torino a metà del primo tempo per un problema muscolare. Alberto Bollini teme di non riuscire a recuperarlo per la semifinale di mercoledì sera a Gubbio contro il Chievo rivelazione che ha eliminato la Juventus. Oggi verrà sottoposto ad accertamenti diagnostici con il rischio che debba considerarsi prematuramente conclusa la sua avventura nella fase finale e proprio sul più bello. Certo è che per Rozzi è un’annata tormentata per la frattura al setto nasale e un infortunio alla coscia. E’ invece in via di assorbimento la sindrome influenzale che ha costretto Crecco a giocare febbricitante: l’allenatore confida di poterlo avere al meglio della condizione per l’appuntamento coi clivensi. Keita e Tounkara, di ritorno dalla squalifica, saranno armi in più sulle quali poter contare.

Corriere dello Sport

Potresti esserti perso