notizie

CDS – Sì, tutta all’attacco! Promette bene la Lazio di Anderson

Nasce la Lazio di Felipe Anderson. Dopo un tira e molla infinito, l’acquisto del talento di Brasilia è finalmente realtà per la società biancoceleste (ieri, in tarda serata, è arrivata pure...

redazionecittaceleste

Nasce la Lazio di Felipe Anderson. Dopo un tira e molla infinito, l’acquisto del talento di Brasilia è finalmente realtà per la società biancoceleste (ieri, in tarda serata, è arrivata pure l’ufficializzazione dell’affare: Anderson sarà a Roma nei prossimi giorni per le visite mediche). Il suo acquisto apre nuovi scenari per il club romano che si è assicurato un potenziale grande giocatore e consente a Vlado Petkovic di aumentare in maniera esponenziale le soluzioni tattiche a sua disposizione.

A differenza di quanto accaduto nella stagione da poco conclusa. Nel corso della quale le variazioni di spartito (dal modulo base 451) non hanno avuto molto fortuna, anche e soprattutto per l’assenza di alternative ai titolari. Con l’innesto di Anderson, ma pure con quello di Biglia e dello stesso Novaretti, la situazione invece cambia. Due, in particolare, i moduli ai quali sta pensando Petkovic per dotare la sua Lazio di un piùampio ventaglio di possibilità tattiche. Si tratta del 4231 e del 343. Nel primo Anderson potrebbe agire sia da trequartista centrale alle spalle di Klose sia da esterno alto a sinistra. Nel 343, invece, troverebbe necessariamente posto come attaccante di sinistra. Difficile invece pensare a una sua collocazione nel modulo utilizzato quest’anno. Nel 451 si potrebbe infatti ipotizzare un impiego del neoacquisto biancoceleste solo come interno sinistro, dove però potrebbe pagare dazio, viste le sue caratteristiche spiccatamente offensive.

Corriere dello Sport

Potresti esserti perso