Il clima all’interno dello spogliatoio della Lazio? E’ incredibile…

di redazionecittaceleste


ROMA – Il solito ristorante sulla via Cassia, pochi chilometri dopo Formello, un ampio giardino con i gonfiabili per far divertire i bambini, i giocatori sono arrivati già nel pomeriggio, quando il sole era ancora alto, con mogli e figli. Tutta la Lazio- scrive il Corriere dello Sport – si è ritrovata ieri a cena.Proprio il mister, accompagnato da Gaia e dal piccolo Lorenzo, è stato al centro della serata con Senad Lulic, il suo capitano, uscito dal campo nervosissimo per lasciare il posto a Lukaku. Ci hanno riso e scherzato sopra, a testimonianza di quanto l’atmosfera interna allo spogliatoio sia sana. Non esistono più mele marce, malumori, dissidenti e scontenti: è questo il vero segreto della Lazio, la chiave di lettura per spiegare questo momento magico, non solo figlio del talento e dell’organizzazione di gioco. Il bosniaco è stato preso in giro dai suoi compagni. «Grande doppietta Senad!» aveva scherzato De Vrij su Instagram alludendo all’autogol. Senad era accompagnato dalla moglie Sandra e dai figli Lea e Lian. Ha scherzato e si è abbracciato con Inzaghi, che possiede l’ironia per affrontare con il sorriso anche i momenti più complicati e un chiarimento era già avvenuto in treno durante la notte e il viaggio di ritorno a Roma. Il patto Champions è stato rinnovato e confermato tra squadra, società e staff. Questa mattina, all’ora di pranzo perché a Benevento si gioca alle 12,30, sarà già tempo di preparare e concentrarsi sulla prossima trasferta. E’ una Lazio irresistibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy