Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Immobile saluta Messi e punta mister Inzaghi

ROMA – Re Ciro è tornato più forte che mai. Con il poker rifilato alla Spal, il bomber biancoceleste è diventato nuovamente il capocannoniere della Serie A. Ma il nome di Immobile ha superato anche i confini nazionali. L’attaccante...

redazionecittaceleste

ROMA - Re Ciro è tornato più forte che mai. Con il poker rifilato alla Spal, il bomber biancoceleste è diventato nuovamente il capocannoniere della Serie A. Ma il nome di Immobile ha superato anche i confini nazionali. L'attaccante laziale infatti è in testa alla classifica dei marcatori europei, guardando dall'alto giocatori del calibro di Messi, Kane e Cavani. Corre forte Ciro e non ha intenzione di fermarsi. Come riporta Il Messaggero sono 26 i gol stagionali, considerando anche le coppe, dieci in meno rispetto alle reti realizzate dai rivali della Roma. Mai nessuno aveva fatto 20 gol nel girone d’andata tra i bomber biancocelesti andati in doppia cifra. Dietro di lui anche Signori, che nella stagione 1992-93 si fermiò a 17. Adesso Immobile punta mister Inzaghi nella classifica all-time della Lazio. Il tecnico piacentino si è fermato a quota 55 reti con la maglia biancoceleste, Ciro è a sole tre lunghezze da lui. Inzaghi invece punta Mancini: CONTINUA A LEGGERE

Potresti esserti perso