• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Lazio, comanda Di Gennaro

di redazionecittaceleste

ROMA – Non è stata male la sua prima partita in Europa League, anzi. E stasera sarà di nuovo il suo turno. Di Gennaro, sarà infatti nuovamente in cabina di regia nel match di oggi, sostituendo Leiva in Europa League. Davide Di Gennaro, non ha mai avuto paura di Golia. Sa sdoppiarsi, anzi, triplicarsi. E’ nato trequartista, s’è specializzato da mezzala e da regista. Come scrive il Corriere dello Sport, Inzaghi potrà usarlo a piacimento ma principalmente lo vede da play e da interno. E’ la sua seconda chance e direttamente in Europa. Di Gennaro in regia recupera la sua poltrona. Dopo il Vitesse, ecco lo Zulte per far vedere alla Lazio quanto vale. Era passata quasi inosservata, complice il parziale negativo del primo tempo, la sua prima uscita in Olanda. In realtà, ottima nei numeri la sua prima prestazione con questa maglia: 84 tocchi, 6 lanci, millimetrico e perfetto quello dopo pochi secondi per Caicedo. Se l’ecuadoriano allora avesse segnato, già oggi staremmo parlando di un altro bis dorato. Invece Davide deve ancora dimostrare il suo valore non solo di gregario, le sue doti da interditore (4) e rifinitore (3 palle chiave), insomma il completo armamentario.

SVANTAGGIO

Non solo, c’è un altro trend da invertire in Europa con Di Gennaro. In Italia la Lazio ha il primato della squadra 8 volte in vantaggio in questa stagione, nessuno negli altri campionati maggiori può vantare sinora un simile copione. Eppure, al debutto europeo, da questo punto di vista il primo scivolone: il gol del Vitesse rovina il record, Davide in campo deve capovolgere l’amarcord. In compenso però deve proseguire la tradizione biancoceleste d’oltralpe. Perché la Lazio ha perso soltanto 3 volte nelle ultime 32 gare europee. E una vittoria dopodomani significherebbe avere in mano mezza qualificazione. Dunque avanti con la formazione b alla riscossa, Di Gennaro prepara già la sua linea rossa: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy