Lazio, da Pereira a Cataldi: in panchina serpeggia il malcontento

C’è malcontento per i pochi minuti giocati

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio torna a vincere, ed è una notizia che può solo infondere ottimismo in vista delle prossime gare: i biancocelesti non giocano bene, ma trovano il successo e ritrovano quindi sul cinismo che sembrava ormai perduto. In attesa che le cose si sistemino anche sul piano del gioco, Inzaghi si gode la vittoria e punta già al Parma: c’è una classifica da scalare e sarà importante quindi ritrovare anche una certa continuità di risultati. Nuovi tour de force sono all’orizzonte, specialmente con l’inizio della Coppa Italia e la ripresa della Champions League, con il Bayern Monaco campione d’Europa ad attendere l’aquila capitolina. Il turnover tornerà  con una certa importanza e per buona notizia di chi, silentemente, in panchina mugugna.

 

notizie Lazio: Andreas Pereira

Aleggia malcontento, infatti, nella panchina della Lazio. Ieri qualcosa s’è visto. Si ha avuto la sensazione in diretta e l’edizione odierna de Il Messaggero conferma tutto: Andreas Pereira è deluso. Il brasiliano sarebbe il fiore all’occhiello della campagna acquisti estiva, eppure finora Inzgahi non lo ha considerato poi molto: 11 presenze e 243 minuti giocati, nulla di più Vorrebbe di più, e ieri è scattata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: dopo un intero secondo tempo a riscaldarsi all’altezza della bandierina, Inzaghi spende 5 cambi e non lo butta dentro. Lui, di tutta risposta, si butta negli spogliatoi con un atteggiamento che rischia di farlo passare dalla ragione al torto in men che non si dica. Anche Cataldi non è contento, l’anno scorso è stato protagonista importante con gol e assist sia per la vittoria in Supercoppa che per i punti inanellati che hanno alimentato il sogno scudetto. Quest’anno tra infortuni e Covid è uscito di scena e s’è fatto scavalcare da Escalante nelle gerarchie. Danilo, col muso lungo, aspetta la sua occasione.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy